Il nostro socio Marcello Danesi ha trovato questo trafiletto composto attorno al 1908, probabilmente in qualche caffè viennese (Griensteidl, Demel, Sacher Hotel, Café Central…) di quelli frequentati dagli intellettuali e letterati dell’epoca. Testo a fronte e traduzione di due brani di garbata ironia espressa da un bohemien che frequenta la buona società e ne mette in risalto il carattere un po’ kitsch, un po’ stravagante e perdigiorno. Grazie Marcello per il tuo lavoro di ricerca e la traduzione!

Stammtisch 2

-Clicca sull'immagine per leggere l'articolo

 Stammtisch 900

 Clicca sull'immagine per leggere l'articolo

 

      

Vita sociale: der Stammtisch

 
brindisi 200x200 
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni coockie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information