Stampa
Visite: 1482

 Il nostro socio Marcello Danesi ha trovato questo trafiletto composto attorno al 1908, probabilmente in qualche caffè viennese (Griensteidl, Demel, Sacher Hotel, Café Central…) di quelli frequentati dagli intellettuali e letterati dell’epoca. Testo a fronte e traduzione di due brani di garbata ironia espressa da un bohemien che frequenta la buona società e ne mette in risalto il carattere un po’ kitsch, un po’ stravagante e perdigiorno. Grazie Marcello per il tuo lavoro di ricerca e la traduzione!

Stammtisch 2

-Clicca sull'immagine per leggere l'articolo

 Stammtisch 900

 Clicca sull'immagine per leggere l'articolo